Calcolo errato del pedaggio del camion

Rimborso dei pedaggi pagati in eccesso
Nuovo giudizio della CGUE
Registrazione

Il pedaggio tedesco per gli autocarri è illegale secondo la decisione della Corte di giustizia europea -
proteggete le vostre rivendicazioni dalla prescrizione alla fine del 2020

La Corte di giustizia europea si è pronunciata il 28 ottobre 2020: l’importo del pedaggio tedesco per gli autocarri viola la legge europea (per saperne di più). Secondo la sentenza, la Repubblica Federale Tedesca ha tenuto conto dei costi della polizia stradale nel calcolo del pedaggio, sebbene ciò non è sia consentito dal diritto europeo. Nel calcolo del pedaggio avrebbero dovuto invece essere inclusi solo i costi per le infrastrutture.

Chiunque abbia pagato il pedaggio per le autostrade tedesche ha quindi diritto al rimborso da parte della Repubblica Federale Tedesca di almeno la quota di pedaggio pagata negli anni 2018-2021 che includeva i costi della polizia stradale. Secondo le stime attuali, la richiesta di rimborso ammonta ad almeno il 4% del pedaggio pagato. È possibile che vi siano anche diritti di rimborso superiori a tale importo.

I diritti sorti nel 2018 andranno probabilmente in prescrizione alla fine del 2021. Chiunque abbia pagato i pedaggi in quell’anno dovrebbero quindi agire ora.

eClaim, in collaborazione con lo studio legale Hausfeld, vi offre l'opportunità di proteggere le vostre richieste di rimborso dalla prescrizione e di farle valere in modo rapido, semplice e senza rischi o costi.

Per far valere le vostre richieste di rimborso, registratevi qui. Si prega di notare che possiamo proteggere le vostre richieste di rimborso per il 2018 solo se avete completato la registrazione entro il 8 dicembre 2021.

Quali sono i prossimi passi?

1. Registrazione

Per richiedere il rimborso del pedaggio che hai pagato in eccesso, registrati qui.
2. Dati e ricevute necessarie

Per poter far valere i vostri crediti, abbiamo bisogno dei dati relativi al pagamento del pedaggio e delle ricevute di pagamento del pedaggio per gli anni in questione. Vi invieremo quindi un'offerta di finanziamento e un contratto di mandato.
3. Tutela dei vostri interessi

Adotteremo le misure necessarie per far rispettare i termini di prescrizione e far valere le vostre richieste in via extragiudiziale. Se, contrariamente alle aspettative, questi sforzi non avranno successo, faremo valere le vostre richieste in tribunale.

FAQ

PERCHÉ DOVREI AGIRE ORA?

collapse_icon

Le richieste di rimborso che sono sorte nel 2018 andranno in prescrizione alla fine del 2021 e non potranno più essere fatte valere. Occorre pertanto adottare rapidamente misure per sospendere la prescrizione.

CHI PUÒ CHIEDERE IL RIMBORSO?

collapse_icon

Chiunque abbia pagato il pedaggio per l'utilizzo delle autostrade e delle strade federali tedesche tra il 2018 e il 2021 può chiedere il rimborso.

A QUANTO AMMONTANO LE MIE RICHIESTE DI RIMBORSO?

collapse_icon

È molto probabile che chi abbia sostenuti i costi del pedaggio tra il 2017 e il 2020 abbia pagato in eccesso di circa il quattro per cento tra il 2018 e il 2021. Questi importi, forse anche più elevati, possono essere recuperati.

QUALI DATI E DOCUMENTI DEVO FORNIRE?

collapse_icon

Per poter far valere i vostri crediti dal 2018 al 2021, abbiamo bisogno dei vostri dati sui pagamenti dei pedaggi e delle ricevute di pagamento dei pedaggi per gli anni in questione. Ogni azienda che paga il pedaggio deve essere registrata individualmente. Le registrazioni di gruppo non sono possibili. Assicuratevi che le ricevute inviate riportino chiaramente il vostro nome o quello della vostra azienda. Eventuali cambiamenti di ragione sociale ed eventuali successioni legali devono essere documentati con appositi estratti del registro di commercio. In caso di difficoltà nella registrazione o nell'identificazione dei relativi documenti, non esitate a contattarci.

QUALI COSTI DOVRÒ PAGARE?

collapse_icon

Offriamo un'esecuzione senza costi e rischi sulla base di una moderata commissione in caso di successo. Se disponete di un'assicurazione di tutela legale per la vostra azienda, che comprende una polizza che copre i costi per le richieste di rimborso contro il governo federale, saremo lieti di mettervi in contatto con il nostro studio legale Hausfeld.

Torna all'inizio